CORSO TRIENNALE AIUTO PASTICCERE E PANIFICATORE


OPERATORE DELLA TRASFORMAZIONE AGROALIMENTARE – PANIFICAZIONE E PASTICCERIA

L’intervento è stato sostenuto dall’Unione europea nell’ambito del POR FSE di Regione Lombardia.

La vita è amara? Diventa pasticcere, fa’ dei piaceri del palato la più prelibata delle professioni. Impastare acqua e farina e metterle in un forno: è uno dei mestieri più arcaici della storia umana. Oggi, però, per essere addetto alla panificazione e pasticceria occorre sapere usare macchine moderne ed ingredienti particolari. Non bastano più acqua e farina, ma resta un mestiere molto artigianale, dedicato a far godere il palato.

TI INTERESSA SE…
Hai finito la terza media. Altri cinque anni di studio forse ti sembrano troppi e vorresti andare a lavorare prima possibile per guadagnare la tua autonomia. Non cerchi un mestiere semplice e ripetitivo ma vuoi affermarti in una professione creativa, varia, di soddisfazione e che si impara facendo. Quindi vuoi una scuola con meno ore sui libri e più ore di attività pratica.
Potrai crescere come persona, diventare responsabile e concretamente pronto per non essere impreparato alle sfide del mondo del lavoro. Potrai far valere quanto hai imparato nella scuola professionale insieme alle tue doti creative e personali.
Se la pensi così questa può essere una proposta per te. Vieni a conoscerci.

ATTIVITA’ E DISCIPLINE
120 esercitazioni di teoria e tecnica
professionale di panificazione
e pasticceria (nel triennio)
Attività culturali, visite aziendali
Alternanza scuola-lavoro (tirocinio): 310 ore (secondo anno) 300 ore (terzo anno)
• Italiano, Inglese
• Storia e Geografia
• Diritto, Economia
• Matematica e Scienze
• Informatica
• Scienza dell’Alimentazione
• Igiene
• Scienza e Tecnologia Alimentare
• Sicurezza e norme di prevenzione
• Teoria e tecnica professionale di panificazione e pasticceria
• Francese (come lingua del settore)
• Amministrazione alberghiera
• Accoglienza, orientamento
• Sviluppo delle capacità personali
• Attività motorie
• Attività culturali, visite aziendali

CHE MESTIERE E’
L’operatore della trasformazione agroalimentare – panificazione e pasticceria conosce le tecniche di produzione degli impasti di base, realizza pasticcini, torte, semifreddi, pasticceria salata, prodotti per colazione, differenti tipi di pane, gelati e pralinerie. Decora le preparazioni, sa lavorare lo zucchero e il cioccolato. Collabora col capo pasticcere, predispone  le materie prime e le apparecchiature. Conosce le caratteristiche identificative della qualità degli ingredienti, sa come conservarli e prepararli. Conosce le leggi per l’igiene alimentare. Chi non si mette in proprio può
trovare lavoro in  laboratori, pasticcerie, ristoranti, grandi alberghi, villaggi turistici e navi da  crociera.

COME FUNZIONA IL CORSO
DURATA: 1° anno 990 ore; 2° anno 1070 ore; 3° anno 990, ore da settembre a giugno.
Frequenza obbligatoria.
ORARIO: circa 30 ore settimanali dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 14.00
ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO (TIROCINIO): 310 ore (secondo anno) 300 ore (terzo anno)
COSTO: il Corso è finanziato dalla Regione Lombardia
ATTESTATO: dopo il triennio, superando l’esame: Qualifica Professionale (3° livello europeo)
POSSIBILITA’ DI QUARTO ANNO: previo esame di ammissione, con conseguimento
di Diploma Professionale (4° livello europeo). Durata corso: 990 ore.