Dal CFP Canossa Brescia 200 merende al mese per allietare i bambini del Progetto Eméra

Pubblicato il 16 novembre 2017

Grazie alla collaborazione con l’Associazione “Un Pane per Tutti” siamo venuti a conoscenza di Progetto Eméra. Si tratta di una rete di tre organizzazioni che insieme gestiscono spazi educativi di ricreazione e sostegno alla studio e alle relazioni per bambini in situazione di fragilità.

Attualmente circa 200 bambini di età compresa tra i 6 e gli 11 anni usufruiscono di spazi educativi extrascolastici dando quindi un supporto concreto alle famiglie in difficoltà nella gestione dei figli minori, ogni giorno. Infatti “Eméra” deriva dal Greco e significa giorno ed è stato chiamato così perché accompagna nel quotidiano i bambini coinvolti in questo progetto.

L’ottica di azione è quella di prevenire il disagio e la dispersione scolastica, oltre che stimolare la solidarietà all’interno della comunità stessa per suscitare, collaborazione tra famiglie, italiane e straniere, presenti nelle zone d’intervento.

IL CFP Canossa Brescia ha aderito con entusiasmo all’iniziativa “Dona una merenda” ed ogni terzo giovedì del mese vengono preparate 200 merende per allietare il pomeriggio di altrettanti bambini. Ieri i nostri allievi del settore Pasticceria, guidati della docente Luana Primerano, hanno prodotto crostate e brioches che i volontari del progetto hanno prontamente ridistribuito ai piccoli destinatari.

CFP Canossa Brescia Associazione Progetto Emera

 

CFP Canossa Brescia Associazione Progetto Emera